lunedì 22 agosto 2016

Premio Madonna dei Fiori: Intervista esclusiva al direttore artistico Antonio Cospito

Il 15 Agosto 2016 proprio nel giorno de "Assunzione della Beata Vergine Maria", il dehoniano orante Antonio Cospito e Natale Maroglio, realizzano un nuovo progetto di evangelizzazione denominato "Premio Madonna dei Fiori" Rassegna Nazionale di Musica Mariana.
Il Premio Madonna dei Fiori, si svolgerà con cadenza annuale a Bra dal 2017, in occasione della festa patronale che si tiene a settembre.
Possono partecipare solisti, cori, cantautori, e band.
Le canzoni presentate possono essere edite o inedite, un’apposita commissione artistica le valuterà e sceglierà quale fare partecipare al serata finale.
Il Format del Premio prevede cantanti provenienti da diverse regioni italiane, con la partecipazione di big della canzone italiana, che testimonieranno la loro fede.
L'evento d'ispirazione cristiana dedicato alla Patrona di Bra, non è una gara canora, ma é una vera e propria Kermesse Musicale, piacevole e rigenerante, che con una sferzata d'energia comunicativa, ti lascia una gran voglia di cantare e lodare Colei che è Mamma dell'umanità.
Durante la Manifestazione saranno attribuiti i seguenti Premi :
- PREMIO Madonna dei Fiori
- PREMIO per la migliore musica
- PREMIO per il miglior testo
- PREMIO per la migliore interpretazione
Il brano vincitore inciderà un cd singolo, distribuito sui Digital Store del mondo.
La direzione artistica sarà curata dal dehoniano orante Antonio Cospito, la promozione dal torinese Natale Maroglio, e la grafica pastorale da don Mauro Manzoni.
L'iscrizione é GRATUITA, e ogni copyright di Rete Cattolica.
Rivolgiamo qualche domanda al direttore artistico Antonio Cospito, che risulta agli atti di deposito, l’autore della prima canzone dedicata a Papa Francesco.
Come hanno risposto i fedeli alla preghiera “Madonna dei Fiori” scritta dal Cardinale Gaetano Alimonda nel 1889 e musicata da lei?
Bene, ho ricevuto molti complimenti, e sul web ha spopolato.
Non era semplice musicare un preghiera storica, senza cambiare il testo.
Mentre, il libro “Madonna dei Fiori” ?
Bene, anche quello, tanto che abbiamo deciso di pubblicare la versione Giubileo della Misericordia, che sarà in vendita tra pochi giorni. Poi, la cosa che non mi aspettavo la Benedizione di Papa Francesco.
Come accoglieranno i fedeli, questo “Premio Madonna dei Fiori”?
Penso bene, perché una “Rassegna Nazionale Musicale di Canti Mariani” non esisteva ancora.
L’idea parte dal Santuario di Bra? E’ condivisa con il rettore?
Assolutamente No, è un format esclusivo di Natale Maroglio e Antonio Cospito, notizia che ha trovato molto spazio nella stampa nazionale.
Quali sono i vostri rapporti con il rettore don Sergio Boarino?
Don Sergio Boarino é per me un esempio mirabile di fede, carità e generosità. In tutti gli interventi chirurgici che ho dovuto subire, é stato l'unico sacerdote di Bra che mi ha dato conforto, sostenuto con la preghiera, mi ha portato la comunione in ospedale e a casa.
Perché fate tutte queste iniziative per la Madonna dei Fiori?
Per la forte devozione alla “Ss. Vergine dei Fiori” – Venerata nel Santuario di Bra, e perché sono progetti frutto di preghiera.
Quali sono le prossime uscite editoriali?
Tra qualche giorno uscirà Il libro “Vita Consacrata – Vultum Dei Quaerere”, e “Pregare Dio per la guarigione”.
----------------------------------------------
Sito Web Ufficiale del Premio Madonna dei Fiori:
www.madonnadeifiori.com