domenica 3 luglio 2016

Gerardina Trovato: Grande successo al Festival Anno Domini 2016 tenutosi al Santuario di Oropa (Biella)


Ieri sera grande successo per la cantautrice siciliana Gerardina Trovato alla 16^ edizione dell’Anno Domini Multifestival seminario internazionale degli artisti di ispirazione cristiana, che si è tenuto presso il santuario di Oropa (Biella) con il patrocinio della Regione Piemonte.

La manifestazione si tiene dal 1-4 Luglio 2016, e sono previsti 7 whorkshop a cura di insegnanti di caratura internazionale.

Tra gli ospiti: Illumination Dance Co. (Trinidad & Tobago), Ines De Viaud (El Salvador), YM Sinclair Motivation (Inghilterra) e gli Anno Domini Gospel Choir.

Gerardina Trovato dopo l' esibizione afferma: "E' un posto meravigliosamente magico: il santuario di Oropa, dove gli Anno Domini Gospel Choir hanno organizzato il sedicesimo Multifestival. C'erano persone di mezzo mondo, artisti americani, canadesi, inglesi, ma anche italiani... Posterò la locandina e vi domanderete cosa facevo là. Ebbene sono andata là perchè volevo riinizi...are da là, perché per me ha un grande significato... Poiché stare con persone che hanno un cuore vero è fondamentale per tutti. Ho cantato quattro miei vecchi successi: da Ma non ho più la mia città a Vivere, cantata con Aurelio direttore e vocalist del coro Anno Domini (ve li ricordate quelli dietro Gualazzi a Sanremo?). Ho cantato Se ci sei, la preghiera che ho dedicato a mio papà. Ed infine Gechi e vampiri. Suor Carmela mi ha detto che i gechi e i vampiri non ci sono più e padre Lorenzo da Foggia, dopo aver fatto l'assolo di chitarra con la corda del saio, in tre parole mi ha spiegato la vita. Di questo avevo ed ho bisogno tutt'ora. Di persone con il cuore vero... E vi devo dire che non ho cantato davanti a dei sordi... Anzi. Posterà qualcuno il video della mia prima di esibizione dopo anni... Sicuramente qualcuno criticherà, ma prima di farlo lo pregherei di guardarsi dentro... Dopo faccia pure. Questo è un lato di me che pochissimi conoscono, perché me lo hanno sempre fatto nascondere... Ma ora che sono libera posso fare tutto quello che prima dovevo tenere nascosto. E quindi voglio ringraziare il maestro Aurelio Pitino e tutto il suo coro con il quale vorrei fare grandissime cose, voglio ringraziare padre Leonardo da Foggia per la semplicità con la quale comunica cose complicatissime in realtà, poi c'è Suor Carmela... Una grandissima comunicatrice... Io credo profondamente che se le persone avessero un po' più cura dell'anima, il mondo non sarebbe questo schifo che purtroppo è... Bene... Da ora in avanti sono tornata in trincea per la mia guerra... Ed ora la voglio vincere, quindi... Diamoci tutti da fare e, come sempre, chi mi ama mi segua".

-----------------

Area Stampa 360
www.areastampa360.com