giovedì 31 marzo 2016

La Disabilità di Antonio Cospito non blocca nessun progetto


Il Dehoniano Orante Antonio Cospito, invalido civile dal 2014, per gravi patologie degenerative, reagisce alla sua disabilità con tanta creatività, progetti editoriali e discografici.

Ormai, è noto in tutto il mondo per aver scritto nel 2013 la prima canzone per Papa Francesco, ottenendo la Benedizione Apostolica, e incontrando Papa Francesco per due volte a Città del Vaticano il 5 Giugno 2013, e a Torino il 21 Giugno 2015 in occasione della Visita alla Sacra Sindone.


PROGETTI EDITORIALI:

- Cuore di Bimba, Vita da Grande (Autore: Fiorella Nemolis)

Libro già distribuito nelle librerie e su tutti i Book Store del mond
> Sito Web: www.fiorellanemolis.info <

- Santuari del Piemonte (Autori: Antonio Cospito – Natale Maroglio)
Libro distribuito nelle librerie e su tutti i Book Store del mondo
>Uscita prevista per il 10 aprile 2016<


PROGETTI DISCOGRAFICI:

- Papa Francesco (Edizione GMG 2016)
Angelo Macrì Feat. Antonio Cospito

(Testo e Musica: Antonio Cospito)
Cd Singolo distribuito su tutti i Digital Store del mondo
>Uscita prevista per il 10 aprile 2016<

Antonio Cospito afferma: “Posso ritenermi molto soddisfatto!

1. Ho realizzato il sogno della mia cara amica Fiorella Nemolis Avalle, di pubblicare il suo primo libro "Cuore di Bimba, Vita da Grande".

2. Ho finalmente trovato l’ispirazione per musicare con una ballata, La Preghiera della "Madonna dei Fiori" di Bra, scritta da un cardinale nel 1300.

3. Finalmente si realizza il brano dedicato a Papa Francesco con il Fratello in Cristo Angelo Macrì (grande musicista-cantautore di musica cristiana e protagonista di grandi progetti internazionali di beneficenza), e non per ultimo c'è anche un progetto per il "Festival di Sanremo 2017".

Il dehoniano orante Antonio Cospito, precisa, che in tutti suoi progetti, "non lascia nulla al caso", infatti le grafiche pastorali sono sempre realizzate da "Don Mauro Manzoni" e la promozione seguita dal Torinese "Natale Maroglio"Squadre che vince non si cambia! .


Sito Ufficiale: www.antoniocospito.eu