mercoledì 23 luglio 2014

Franco Romeo ha scritto una canzone per Papa Francesco

Franco Romeo ha mosso i primi passi con Lucio Battisti e Mino Reitano, che lo aiutarono a inserirsi nel giro giusto, sia per farsi conoscere, sia per fare numerose serate (anche all'estero), oltre a programmi televisivi. Infatti, oggi festeggia con gioia e soddisfazione quarant'anni di carriera.


Negli ultimi due anni è stato corrispondente in occasione del Festival per "Telesanremo", ed è in tour con due spettacoli: Il Premio "Amico è…" con la partecipazione straordinaria di Dario Baldan Bembo e 'La Tombola Musicale' con Elisabetta Viviani.



In questi giorni dopo l'autorizzazione del direttore artistico Antonio Cospito di Rete Cattolica, presenterà al festival 'Una Canzone per Papa Francesco', un brano dedicato proprio al Santo Padre.


Rivolgiamo qualche domanda a Franco Romeo:


Qual' è il tuo rapporto con la religione cattolica?

Sinceramente, non posso dire di essere un cattolico praticante, però credo in Dio e, quando ho bisogno d'aiuto, mi rivolgo direttamente a Lui, però con una premessa: "Signore, anche se non ne sono degno e sicuramente non lo merito, se puoi darmi una mano…". E il Signore c'è sempre!



Cosa ne pensi di Papa Francesco?

E' una persona che ammiro molto, per la ventata di spiritualità, che ha portato nella chiesa, per il senso di umiltà e povertà che la chiesa deve rappresentare e, non ultimo, per il suo modo, semplice e diretto di rapportarsi, toccando il cuore di tutti : deboli, sofferenti e, soprattutto, addirittura anche dei non credenti! Grande Francesco!


Il tour estivo è già partito?
Da poco. Porterò in giro un evento/spettacolo da me ideato e condotto: Il Premio "Amico è…", assieme all'amico e noto cantautore Dario Baldan Bembo (Autore della omonima famosissima canzone) ed alla show girl Elisabetta Viviani (che tutti ricordano sicuramente per il brano Heidi), nel ruolo di Madrina. Lo spettacolo vuole sottolineare un sentimento importante come l'Amicizia, infatti, nel corso dello spettacolo, si premia una persona che si sia distinta per un gesto di amicizia, di bontà o solidarietà.


Progetti futuri?

A parte il Premio "Amico è…" e qualche serata di cabaret qua e là, c'è un gioco-spettacolo che mi dà molte soddisfazioni, perché collaudato con successo da oltre dieci anni! Si tratta della "Tombola Musicale", che conduco in coppia con Elisabetta Viviani. Infine, nel prossimo autunno, uscirà il mio terzo libro, dopo "Sosta Permessa" nel 1990 e "Grani di Riso…" (2005). Questa volta, non mi cimenterò nel mio "genere professionale" e cioè l'umorismo, bensì nel genere realfantasy… Si tratta di quindici racconti, con una spruzzata di thriller (Altromondo editore), dove realtà e fantasia si sovrappongono, con effetti devastanti per i protagonisti… Credo molto in questo progetto, perciò aspetto e…incrocio le dita! 'Si dice che ridere fa bene, infatti, in molti ospedali si pratica la risoterapia'.

---------------------------
Rete Cattolica – Ufficio Stampa
Art Director - Antonio Cospito
Sito Web: http://www.cattolici.eu